Vagisil Crema 2% - Lidocaina

$0.00
Di cosa si tratta

Prurito vaginale è il nome comune per un problema incredibilmente comune.

I ginecologi lo chiamano prurito vaginale vulvare; il prurito che una donna sperimenta in queste circostanze è generalmente nell’area vulvare, ricoperta da pelle. Quest’area può essere influenzata da questo particolare sintomo.

Molteplici sono le cause del prurito e dell’irritazione vaginale. Il prurito nelle zone intime è di solito un segno di irritazione o infezione; può essere causato da:

  • Vaginosi batterica
  • Infezione da candida
  • Detergenti aggressivi, lozioni, spray vaginali, bagnoschiuma ecc. Questo tipo di prodotti spesso contengono irritanti e allergeni che provocano una sensazione di bruciore
  • Menopausa – il calo di estrogeni provoca una diminuzione dello spessore e un restringimento dei tessuti vaginali, oltre a una minore lubrificazione fisiologica necessaria al rapporto intimo. Questo provoca attrito durante la penetrazione e di conseguenza infiammazione, dovuta al fatto che i tessuti non sono elastici e tonici come quando il livello di estrogeni è più alto.
  • Sia la mancanza che l’eccesso di igiene intima può danneggiare lo strato protettivo della pelle e favorire l’ingresso di microbi, agenti irritanti e allergeni. Usare regolarmente saponi o detergenti aggressivi può abbassare le naturali difese della pelle, causando irritazione e infiammazione.
  • Variazioni del pH vaginale
  • Antibiotici
  • Diabete
  • Indumenti intimi sintetici e abiti stretti
  • Utilizzo di preservativi o altri contraccettivi
  • Irritazione causata da preservativi, spermicidi, lubrificanti e persino dal liquido seminale

Reviews

IN THE KNOW

We created individual crash courses that examine the most pressing issues affecting women’s vaginal health. Curious? Check it out!

Odor

Fact: Your vaginal area has a lot of sweat glands. And we all know what happens when we sweat.

Read More